Xiao Liang

Andare in basso

Xiao Liang

Messaggio Da Kuroumi il Dom Set 23, 2012 12:51 pm

Cognome: Xiao
Nome: Liang
Età: apparente 18- 20 anni, presumibilmente molti di più (circa 100)
Data di nascita: 2 novembre (1907 nel mondo umano- data di morte: 2 novembre 1911)
Aspetto: Liang ha l’aspetto di una cinese, con lunghi capelli neri e lisci, che porta a volte sciolti a volte, più spesso, legati in pettinature elaborate.
Ha gli occhi a mandorla, di colore grigio chiaro (non si sa se questa caratteristca l'avesse già nel mondo dei vivi o sia legata alle modalità della sua morte). Si può dire che gli occhi grigi, segnati da sopracciglia molto corte e sottili, sono la cosa che più rimane impressa di lei. Ha solitamente un’espressione annoiata, perciò tiene gli occhi socchiusi. Li apre completamente di solito solo quando studia o quando combatte.
Non le piace la divisa da Shinigami, perciò quando è “in borghese” indossa un abito stile cinese, con disegni ricamati. Porta sempre scarpe cinesi invece dei sandali.
Ha la pelle pallida ed è alta 1,60 m. È una ragazza carina e dall'aspetto molto femminile, anche se è molto magra (pesa meno di 50 kg, perciò quando viene colpita tende ad essere sbalzata via, letteralmente a "volare via", cosa che non è propriamente il massimo dal punto di vista difensivo).

Carattere: Liang si considera una studiosa, e i suoi interessi principali sono lo studio ed il perfezionamento dei suoi incantesimi, a cui dedica gran parte del suo tempo.
E' cinica e distaccata, sembra disinteressata del prossimo se non anche un po' sadica.
Quando parla è molto cortese e rispettosa (pubblicamente usa il fraseggio ed il tono tipicamente femminili), soprattutto con le persone che considera importanti (perché ci sono persone che considera importanti). Ciò la può far sembrare falsa, anche se è soprattutto sospettosa e malfidata.
Cova dentro di sé una ferocia innata, forse legata alla causa della sua dipartita dal mondo dei vivi., perciò mentre per la maggior parte del tempo è fredda e mantiene un'aria mezza addormentata quando combatte sul serio arriva a comportarsi come una bestia e a perdere la razionalità e ogni sentimento salvo la sete di sangue (ragiona solo per capire come infliggere danno all'avversario).
Non sempre combatte sul serio, e quando non lo fa è un altro discorso: sa dove fermarsi e ragiona lucidamente.

Ama: i vestiti eleganti e le stoffe elaborate, il pollo, il tè.

Odia: l'acqua corrente, i sandali, il sakè.

Particolarità: 1) in Terza Gotei le è stato affidato il ruolo di bibliotecaria ed archivista.
2) Liang ricorda (praticamente solo quello) il giorno della propria morte nel mondo reale, e questo influisce sulla sua esistenza e sul suo carattere nella Soul Society.

PNG ricorrente legato a Liang: Noriko, un'amica e una compagna di Terza. Noriko è una tipica tsundere, una ragazza vivace e aggressiva ma in fondo buona. Ha la pelle scura e i capelli castani ramati. In realtà è un po' scarsa e rozza, ma è affezionata a Liang e Liang a lei.

Classe: Shinigami
Rango: Shinigami semplice di Terza Gotei
PARAMETRI
Livello 10

ATT 16
DEF 13
HP 37 (+3) = 40
REI 18 (+ 6) = 24
VEL 07
AP=3


Zanpakuto: Una katana con la lama opaca e l' elsa grigia e nera.
Durante lo scontro con Tanaka Nakatsu la zanpakuto di Yukiko si è spezzata, ed anche se è stata riparata la lama resta accorciata e opaca. Il fodero non è quello originale (in realtà neanche il primo lo era).
In pratica è una wakizashi, ma l'elsa è più lunga di quella di una wakizashi normale.
Da un po' Liang tende a portarla un po' più all'indietro rispetto al normale, perciò sembra quasi che voglia portarla a mò di coda.

Spirito della zanpakuto
Una volpe bianca a due code, con cui Liang ha un rapporto burrascoso.
Diversamente da Liang la Volpe è altruista. Non comprende del tutto il modo di fare degli umani e non capisce le sue leggi e regole, m segue una sua etica e rispetta la parola data.
LVL 1
ATK : 25
DEF: 35
HP: 10
REI : 20
VEL: 30


Shikai: quasi dichiarato ^^

Inner World
Un labirinto di scale e porte, tipo un disegno di Escher. Quando Liang è in crisi il paesaggio assume un aspetto in rovina, quindi si riempie di sabbia, lapidi e bare (Liang lo ha soprannominato "Rengoku", Purgatorio)

avatar
Kuroumi

Femminile
Messaggi : 315
Data d'iscrizione : 21.09.12
Età : 43
Località : Roanapur
Umore : Nuvoloso

Visualizza il profilo dell'utente http://mondodigaia.altervista.org/index.html

Tornare in alto Andare in basso

Re: Xiao Liang

Messaggio Da Kuroumi il Dom Set 23, 2012 12:59 pm

Talenti:

- Resilienza Fisica 1° (1AP) + 3 HP
- Concentrazione spirituale Liv. 2 (2 AP) + 6 REI

Kidou


Hadou:

Hadou n. 1: Sho lv.0 - 02REI, ATK+1, 0 AP
Hadou n. 1: Sho lv.1 - 05REI, ATK+3, 1 AP

"Maglio dell'acciaio più forte, soffio fatto di vento! Affonda, colpisci, raggiungi il cuore umano. Hadou Numero 1, Sho!"

Hadou n. 31: Shakkahou lv, 1 - 09 REI, ATK + 4, 1 AP
"O Regnante! Tu che decidi la maschera di sangue e carne, il Creato, il battito d'ali, il nome d'ogni cosa! Caldo ardente e fiamme di rivolta, ribollite oltre il mare, continuate il cammino verso il Sud! Hadou numero 31, Shakkahou!"

Hadou n. 33: Soukatsui lv, 1 - 06 REI, ATK + 3, 1 AP
Hadou n. 33: Soukatsui lv, 2 - 06 REI, ATK + 4, 1 AP

"O Regnante! Tu che decidi la maschera di sangue e carne, il Creato, il battito d'ali, il nome d'ogni cosa! Verità e temperanza... graffia lievemente con le tue unghie il muro d'un sogno senza colpe! Hadou numero 33, Soukatsui!"

Bakudou:

Bakudou n. 01: Sai lv, 1 - 05 REI, PRESA VEL + 3, DURATA 1 turno, 1 AP
"Cane nero di Rondanini, disintegrati! Sparpagliati lungo la Via, lascia alle spalle la Terra natia! Bakudou n. 1, Sai!"
avatar
Kuroumi

Femminile
Messaggi : 315
Data d'iscrizione : 21.09.12
Età : 43
Località : Roanapur
Umore : Nuvoloso

Visualizza il profilo dell'utente http://mondodigaia.altervista.org/index.html

Tornare in alto Andare in basso

Re: Xiao Liang

Messaggio Da Kuroumi il Dom Set 23, 2012 1:23 pm

LIANG

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

ZANPAKUTO

Prima della rottura
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Dopo la rottura
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Shikai

SPIRITO VOLPE

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

INNER WORLD


Ultima modifica di Kuroumi il Dom Set 23, 2012 2:42 pm, modificato 4 volte
avatar
Kuroumi

Femminile
Messaggi : 315
Data d'iscrizione : 21.09.12
Età : 43
Località : Roanapur
Umore : Nuvoloso

Visualizza il profilo dell'utente http://mondodigaia.altervista.org/index.html

Tornare in alto Andare in basso

Re: Xiao Liang

Messaggio Da Kuroumi il Dom Set 23, 2012 2:39 pm

Storia del personaggio:

Like a Star @ heaven Quando Liang è morta era soltanto una bambina di quattro anni, ed ammette che se non fosse stata una bambina innocente forse sarebbe diventata un hollow. Il giorno del suo quarto compleanno suo padre, Xiao Ping, un contadino ricco che non era riuscito ad avere figli maschi, la affogò buttandola nel fiume insieme a un cucciolo di volpe dopo averla ingannata ed averle detto che la volpe era il regalo per il suo compleanno.
Nel momento in cui Liang vide la volpe le promise che "sarebbero state amiche per sempre", perciò il suo spirito morto prima del tempo e quello altrettanto immaturo della volpe sono arrivati nella Soul Society uniti e mescolati fra loro.

Like a Star @ heaven Nella Soul Society la bambina-volpe che non ricordava il suo nome fu trovata da una donna anziana che viveva da sola nelle foreste vicino al distretto di Nagareboshi, forse una vecchia strega un po' svitata, che la chiamò Yukiko. Le due vissero insieme per lunghi anni. Entrambe avevano fame e mangiavano, perciò Liang non sapeva che gli spiriti in realtà non mangiavano. La bambina crebbe molto lentamente, e dopo che il suo corpo spirituale raggiunse la forma di una giovane donna si svegliò stringendo fra le braccia una strana spada dall'elsa grigia e la lama opaca.
Un giorno la "zia" morì, semplicemente dissolvendosi per rinascere di nuovo nel mondo dei vivi (così spiegò a Liang). Prima di morire le disse anche di andare dagli Shinigami, perché il suo reiatsu era forte ed essi erano le persone più simili a lei.
Liang si iscrisse all'Accademia per rispettare le volontà della zia e per la paura di rimanere da sola.

Like a Star @ heaven All'Accademia l'"Allieva Yukiko" si distingueva soprattutto, o forse soltanto, per l'abilità nel kidou, mentre per il resto era una ragazza strana e solitaria, che non aveva buoni rapporti con gli altri allievi. In particolare detestava essere presa in giro per la scarsa prestanza fisica (in fin dei conti era una signorina...), e quando si scontrava con gli altri allievi tendeva a fare sul serio. Nel frattempo dalla zanpakuto cominciava a manifestarsi una strana voce che la irrideva e spregiava, sia per ciò che era sia per il semplice fatto di essere donna. Questa voce contribuiva ad inasprire il suo carattere.

Like a Star @ heaven Forse per il fatto di essere originaria di Nagareboshi (non scoprì mai il motivo) fu scelta per partecipare, nonostante fosse solo un'allieva, ad una missione nel Rukongai, proprio nel suo distretto, che trovò raso al suolo e spopolato da un gruppo di ribelli assassini. Durante la missione conobbe meglio Sayuri Fugiwara, una Shinigami di Quarta con cui aveva avuto a che fare in passato, e insieme a lei e al giovane Masamune, sempre di Quarta Gotei, si scontrò con il folle scienziato Tanaka Nakatsu. In quello scontrò finì quasi per morire, e la lama della sua zanpakuto si spezzò.
Fu di lì a poco che la voce che le parlava da dentro era quella di Xiao Ping, il padre che l'aveva uccisa nel mondo dei vivi.

Like a Star @ heaven Liang (che aveva ormai ricordato di chiamarsi così) cercò di ritrovare Sayuri per cacciare lo spirito di Xiao Ping, che cercava intanto di prendere il controllo della zanpakuto e di farsi prendere da altri Shinigami (ci provò con Misaki Eichi e Toshiro Nakajima) perché sapeva che la figlia non gliel'avrebbe fatta passare liscia. Mentre cercava di raggiungere Sayuri Liang si scontrò con Toshiro Nakjima, uno Shinigami di Prima che stava sorvegliando la zona, e durante lo scontro Xiao Ping cercò di ucciderla facendola cadere sulla propria zanpakuto.

Like a Star @ heaven Con l'aiuto di Toshiro, che l'aveva portata in infermeria dopo l'accaduto, Liang riuscì a scoprire in biblioteca che il suo caso era raro ma non unico, e con l'aiuto di Sayuri, che si scontrò con lei riducendola quasi in fin di vita e poi buttandola in un lago (nell'acqua, come quando era morta nel mondo reale), riuscì ad entrare nel su Inner World e ad uccidervi lo spirito di Xiao Ping, bandendolo dal suo essere e liberando lo spirito originario, che all'inizio Liang credeva una bambina e solo dopo scoprì essere una volpe.
Questa decisione le costò una cicatrice a forma di dita sul polso destro e una maledizione da parte di Xiao Ping: lei avrebbe potuto solo ferire ancora, mai guarire. Perciò il desiderio della maghetta di andare in Quarta Gotei con la sua amica Sayuri era svanito.

Like a Star @ heaven Liang si era trattenuta fin troppo all'Accademia, e poco dopo essersi liberata di Xiao Ping si arruolò controvoglia nella brigata che le dispiaceva di meno, cioè la Terza Gotei, senza conoscervi quasi nessuno (aveva in pratica solo una volta parlato con Kaminari Tenryu, il Quarto Seggio, peraltro accompagnato da abbondante sakè).
In Terza Liang fece amicizia con una ragazza, Noriko Arakawa (PNG d'appoggio) ma ebbe più che altro attriti e scontri, poco seri come quello con Yorako Hokkaido, un ragazzino accusato ingiustamente di essere un ladro di biancheria femminile, o seri come quello con Aizel Thanatos, che preso dalla sua scarsa sanità mentale decise di coinvolgere la cinese in un "gioco del lupo e Cappuccetto Rosso" che finì con una grave ferita al ventre per Liang e ustioni varie per Aizel.

Like a Star @ heaven Dopo lo scontro e a causa di alcune frasi dette da Aizel Liang iniziò a nutrire dei sospetti nei confronti di Tyoonan Tenma, terzo seggio della Quarta Gotei, e per il bene di Sayuri decise di spiarlo. Tenma la scoprì, ma mentre lei cercava di giustificarsi la Volpe prese il possesso del suo corpo, perchè aveva urgenza di parlare e restare sola con lei per rafforzare il loro rapporto che stava diventando sempre più labile.
Liang riuscì ad espellere la Volpe dal suo corpo ma, spossata, fu portata da Tenma nelle celle della Terza, per chiarire la sua posizione, anche in merito a Aizel. Lì il custode del momento, un ubriacone di nome Izumi, "dimenticò" Liang tre giorni in cella. La Shinigami riuscì a vedere per la prima volta lo spirito della Volpe e a parlare francamente con lei, ma ne uscì spossata e malridotta. Mentre era in infermeria le fu concessa una "licenza" (probabilmente perchè non raccontasse in giro casa era successo) che la cinese decise di trascorrere nella sua capanna nella foresta, a riflettere sulle sue reali capacità come Shinigami e su cosa fosse il caso di fare.
L'unico legame con la Seiretei, infatti, sembrava essere rimasto il giovane Seishiro "Shiro" Samurakami, un bel ragazzo che le aveva chiesto di fargli da maestra nella pratica del kidou, e uno spirito di Falco che era capitato chissà come nel suo Inner World e che sosteneva di appartenere alla zanpakuto di Eisuke "Taishiro" Takahashi, uno Shinigami traditore fuggito dalla Corte delle Anime Pure ma forse deviato da uno spirito che lo aveva posseduto.

Like a Star @ heaven Appena tornata nella Seiretei Liang resta coinvolta in un attacco portato da Eisuke, Himeko, Eiko ed altri ribelli e traditori. All'inizio pensava di andarsene, ma vedendo Shiro andare a combattere nonostante fosse un Allievo aveva cercato di fermarlo finendo coinvolta insieme a lui in uno scontro col mago Ivan Luzj, che con i suoi poteri li ridusse a mal partito.
Liang fu ritrovata svenuta fra le macerie e sembrava non potersi più risvegliare.

Like a Star @ heaven L'Inner World di Liang era diventato il Rengoku. Era un deserto coperto di macerie e lapidi. Lo spirito della Shinigami, schiacciata dal rimorso di non essere riuscita a proteggere il suo amato allievo, desiderava soltanto morire e dormire per sempre.
La Volpe a quel punto chiese di poter prendere il suo corpo per riuscire a liberare Eisuke dall'altro spirito e salvare lui ed il Falco. Se Liang voleva morire tanto valeva che lo facessero aiutando qualcuno. La cinese accettò, disinteressata al proprio corpo.
Una volta preso possesso del corpo spirituale della sua padrona la Volpe si mise subito all'opera, scappando dall'ospedale e cercando Shoraku Zenshji, il terzo seggio della Terza Gotei, per riuscire a portare il Falco a Eisuke e così tentare di salvare la sua anima. L'incontro con Shoraku ha inaspettatamente risvegliato Liang, che si è lasciata coinvolgere dal carattere dell'uomo e ha ricominciato a collaborare attivamente, svolgendo una serie di ricerche in qualità di nuova bibliotecaria della Terza per inquadrare meglio la situazione di Eisuke e trovare concretamente il rituale più appropriato per liberarlo.
I due hanno poi contattato Sousuke Kawahara per rivelargli quale possa essere l'origine del male che affligge Eisuke, quindi hanno ottenuto il permesso per andare a incontrare Eisuke nella Tana del Verme insieme a Darticus e Kazejin Orunitia.
Là sotto Liang ha capito che per liberare il Falco avrebbe avuto bisogno di molta energia, e che una sola cosa avrebbe avuto tale potere: il primo sprigionamento del proprio shikai.

_________________
Gdr character:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Kuroumi

Femminile
Messaggi : 315
Data d'iscrizione : 21.09.12
Età : 43
Località : Roanapur
Umore : Nuvoloso

Visualizza il profilo dell'utente http://mondodigaia.altervista.org/index.html

Tornare in alto Andare in basso

Re: Xiao Liang

Messaggio Da Kuroumi il Sab Set 29, 2012 2:22 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
Gdr character:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Kuroumi

Femminile
Messaggi : 315
Data d'iscrizione : 21.09.12
Età : 43
Località : Roanapur
Umore : Nuvoloso

Visualizza il profilo dell'utente http://mondodigaia.altervista.org/index.html

Tornare in alto Andare in basso

Re: Xiao Liang

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum